Food: The New Era

A cosa è dovuto l’enorme successo di programmi televisivi, siti web e libri che parlano di cibo e ricette? E’ questa la domanda sulla bocca di tutti. Vi propongo alcune possibili risposte (ma aspetto i vostri contributi).

1. Il cibo è foto/telegenico. Mentre la foto di un’opera d’arte non rende e non ti fa necessariamente venire voglia di precipitarti a fare la fila al museo per vederla dal vivo, l’immagine di una ricetta, se ben fatta, fa immediatamente venire voglia di realizzarla per poterla prima servire e poi mangiare.

2. Presentare un piatto, dal vivo o con una bella foto su Facebook, soddisfa il piccolo mostro esibizionista che c’è in ognuno di noi (in questo punto e nel successivo chiedo il supporto degli psicologi in ascolto).

3. Mangiare è consolatorio, non può non andare di moda nei momenti di crisi. Come sa benissimo chiunque si sia buttato smodatamente sul cibo dopo la fine di una storia d’amore. E’ consolatorio anche il fatto che per cucinare non occorre essere in due (al massimo si può avere un sous-chef!): perfetto per un’era individualista come la nostra.

4. Un tempo cucinavano solo le moglie/madri. Oggi cucinano anche gli uomini, sposati e non, e le giovani, e non, donne single. Idee e spunti di cucina circolano quindi ovunque, non rimangono circoscritti alle chiacchiere pomeridiane delle casalinghe durante la canasta.

5. Prima chi stava in cucina era uno sfigato. Ora lo chef va in TV e diventa ricco. Se sei capace di fare almeno un uovo al tegamino e non sai nè cantare nè ballare può valere la pena tentare di emularlo per avere successo.

Siete d’accordo?

vino e fragole

Credits: My young collegue Giulia

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s